PRESTAZIONE DESCRIZIONE A CHI È RIVOLTO RESPONSABILE
PROCEDIMENTO
NORMATIVA TEMPI NORMATIVI LINK E MODULI GRADIMENTO  
Costituzioni o cessazioni di unioni civili tra persone dello stesso sesso La richiesta di costituzione dell’unione civile va presentata congiuntamente da entrambi i componenti della coppia all’ufficiale dello stato civile. La coppia deve indicare nella richiesta: nome e cognome, data e luogo di nascita, cittadinanza e luogo di residenza, e deve dichiarare inoltre l’insussistenza delle cause impeditive alla costituzione dell’unione civile. Al momento della richiesta, l’ufficiale dello stato civile, verificati i presupposti di legge, redige immediatamente processo verbale della richiesta e lo sottoscrive unitamente alle parti, che invita, dandone conto nel verbale, a comparire di fronte a sé in una data, indicata dalle parti, immediatamente successiva al termine di 15 giorni previsto dalla legge per la celebrazione dell’unione civile Le Municipalità, secondo il criterio territoriale (residenza) ricevono ed istruiscono le istanze di costituzione di unioni civili tra persone dello stesso sesso di cui almeno una di esse sia residente a Napoli Piscinola Marianella: Francesco Soglia; Maria Rosaria Albano statocivilepiscinola@pec.comune.napoli.it Tel 0817951223 0817951233 0817951206 FAX 0817951209 Legge 20 maggio 2016, n. 76 e DPCM n. 144 del 23/07/2016 in una data immediatamente successiva ai 15 giorni dalla richiesta previsti per i controlli d'ufficio va fissata la data per rendere congiuntamente la dichiarazione costitutiva dell'unione